Filiere Diamante

Balloffet progetta e fabbrica le migliori filiere di trafilatura, in diamante monocristallino o policristallino, naturale oppure sintetico.

Vi offriamo la nostra esperienza ed il nostro consiglio per ottenere delle filiere adatte al metallo o alla lega trafilati.

Fili rame, alluminio e leghe

Fili inox, acciaio e leghe

Fili sottili e capillari

Fili sagomati

Fili smaltati

Fili rivestiti e fili speciali

Tubi

Cordatura-compattatura

Filiere nano-rivestite

Geometria interna di una filiera

Una filiera di trafilatura è usata prima per stirare un filo metallico e ridurlo al diametro richiesto. Qualunque sia la sua utilizzazione, la geometria interna della filiera sempre è composta da 5 parti, e ciascuna assicura uno ruolo determinante nel processo di trafilatura : Cono di entrata, cono di riduzione, tratto cilindrico, back-relief, cono di uscita.

Queste 5 parti costituiscono la geometria interna della filiera che verrà definita secondo le caratteristiche del materiale da trafilare e le condizioni di trafilatura (tipo di lubricazione, velocità, allungamenti …).

Questa geometria ha anche un’influenza forte sulle propietà del corpo trafilato (filo, barra, tubo …) : incrudimento, duttilità, rettitudine, stato superficiale …

Infine, studiare al microscopio la filiera dopo trafilatura fornisce numerose indicazioni sulle condizioni di uso e sui miglioramenti eventuali da apportare (lubrificazione, filtrazione …).

Geometria interna di una filieraProfili filiere consigliatiProfili DN Ø < 50 µmProfili DN Ø 50-100 µmProfili DN Ø > 100 µmProfili PCD
Balloffet-Géométrie

Gli elementi determinanti per una filiera efficiente

 

Balloffet-Filieres-diamant-Les éléments déterminants pour une filière performante

Le filiere di trafilatura in diamante devono combinare efficenza, longevità e competitività. Vari elementi fanno la differenza :

  • Qualità delle materie prime
  • Qualità del montaggio (efficienza mecanica e termica)
  • Precisione e regolarità delle geometrie interne
  • Livello di lucidatura finale

La qualità delle materie prime è capitale, il processo e le tecnologie usate sono determinanti, ed il know-how umano rimane decisivo !

Gli elementi determinanti di una filiera